Traffico ed emissioni Traffico ed emissioni

Traffico ed emissioni


conoscere in tempo reale traffico ed emissioni in atmosfera

Il controllo costante dei flussi di traffico è un’azione molto importante per la gestione della mobilità cittadina, ma anche per capire quali sono le emissioni inquinanti che dipendono dalla
mobilità e come incidono sulla qualità dell’aria.

La rete di monitoraggio nel territorio di Guidonia Montecelio è formata da 2 stazioni di rilievo fisse (alimentate da energia solare) e 10 stazioni temporanee. Si tratta di discrete parecchiature radar montate su pali esistenti (ad esempio quelli dell’illuminazione pubblica) in grado di registrare dati riferiti ai mezzi circolanti (lunghezza del veicolo, direzione, velocità, data e ora di transito ecc.) e trasmetterli in tempo reale al centro di controllo dell’Urban Mobility Center. Tali dati vengono poi elaborati al fine di ricostruire il quadro complessivo stimato del traffico sul territorio comunale, sia in termini di veicoli medi orari (ora di punta infrasettimanale, media oraria giornaliera, ecc.) che in termini di traffico medio giornaliero (giorni infrasettimanali e intero periodo).

Con l’ausilio di uno specifico modulo di calcolo è infine possibile associare al traffico monitorato una stima degli inquinanti emessi: CO2 (gas climalterante ma non tossico) e CO, NOx, PM10, COV, cioè i principali connessi al traffico autoveicolare.

In termini pratici, il monitoraggio del traffico e delle emissioni permette di supportare i diversi processi già in atto (ad esempio il PAES e il PUM) nel settore della pianificazione energetica,
ambientale e della mobilità sostenibile; può inoltre essere di supporto alla Polizia Municipale per l’individuazione di situazioni di congestione.