Mobilità sostenibile

Mobilità sostenibile


scegliere tra le alternative di trasporto a basso impatto ambientale

La mobilità sostenibile è l’insieme dei modi di spostamento che riducono sensibilmente gli impatti negativi sull’ambiente, la salute e la sicurezza dei cittadini. Soprattutto in ambito urbano, è importante ridurre il più possibile l’uso esclusivo dell’automobile privata, preferendo i mezzi collettivi (autobus o auto condivise) i veicoli “dolci” (bicicletta, a piedi ), oppure una combinazione tra questi e la propria auto.

Muoversi sostenibilmente può spesso rivelarsi più conveniente, sia in termini di tempo che di costi, per compiere i tragitti urbani più comuni, quelli che collegano i principali punti di interesse (scuole, uffici pubblici, negozi ).

Muoversi in ambito urbano ed extra-urbano in modo sostenibile è più facile in presenza di adeguate infrastrutture e servizi intelligenti. Piste ciclabili, bike-sharing e opzioni intermodali (ad esempio bici-treno), parcheggi di scambio, applicazioni personalizzabili e servizi informativi costantemente aggiornati sono azioni e strumenti strategici che trasformano gli spostamenti quotidiani in un’esperienza più positiva, contrastano il degrado urbano e favoriscono un modello di fruizione del territorio sostenibile anche in termini sociali ed economici, valorizzando i beni ambientali, paesaggistici e culturali.

Al fine di raggiungere questi obiettivi, il Comune di Guidonia Montecelio sta sviluppando un sistema intelligente per monitorare il traffico ed offrire ai cittadini soluzioni alternative di spostamento nei tragitti casa-lavoro e casa-scuola.